27 February 2013

Dusting the Web(s)


Returning to my blog after nearly one year is mostly like returning home after having been away for a long time...Things are like you left them, yet there is a lot of work to do!
There are no cobwebs and no spiders to chase (luckily!), but the place looks rather abandoned and there are many details that look out of place and show nobody had been here recently: broken links, links to blogs that had not been updated for ages, "work-in-progress" parts that haven't progressed at all, etc... And now it's the moment to fix everything before going on.
I think the most urgent thing to do is to restore images... Lots of the photos I had posted in the past were links to to actual photos I had on Webshots, and with the closing of that site they have become unavailable and are just broken links at the moment (actually, to be precise, Webshots has not closed down, but has been turned into a different kind of service, and anyway all the links are broken all the same as URLs have changed).
As statistic say many people come here from Google searches on topics that  now have lost all their images, this is certainly urgent!
 I've also started skimming my old list of blogs I was following (more than 220!)...Some of them have been abandoned or closed, others have changed topics (interests change!), so I must verify if some can be deleted. Yesterday started to go  through their list, I deleted a few but  I added just as many I had just discovered ! There are lots of  great blogs I want to follow...
And of course  I'll have to go on uploading my scans (photos, actually...) of the old embroidery magazines,"Il Ricamo" and "Il Ricamo Illustrato" of course! I still have many issues already photographed and not yet uploaded on MediaFire (and more yet to photograph...)
So, stay around!  Everything will be fixed soon :-)

(Embroidery on a kimono, Rennes, France)
Tornare al mio blog dopo quasi un anno e' un po' come ritornare a casa dopo esser stati via per molto tempo... Le cose sono come erano state lasciate, ma c'e' un sacco di lavoro da fare!
Non ci sono ragnatele e ragni da eliminare (per fortuna!) ma il posto sembra abbandonato e ci sono molti dettagli che appaiono fuori posto e mostrano che nessuno e' stato qui di recente: link interrotti, link a blog che non vengono aggiornati da secoli, "Work-in-progress" che non sono andati avanti per niente, ecc...E ora e' il momento di metere tutto a posto prima di procedere.
Penso che la cosa piu' urgente da fare sia  ripristinare le immagini...Molte foto che ho pubblicato in passato erano link alle foto che tenevo su Webshot, e con la chiusura del sito sono diventate inaccessibili e vengono mostrate come link interrotti (in realta', per essere precisi, Webshot non ha chiuso ma e' stato trasformato in un tipo di servizio diverso...Ad ogni modo tutti i link non sono piu validi perche' gli URL sono cambiati).
Siccome le statistiche mostrano che molte persone arrivano qui cercando con Google argomenti che ora hanno perso tutte le foto, questo  lavoro e' sicuramente urgente!

Ho anche iniziato a rivedere la mia vecchia lista di blog che stavo seguendo (piu' di 220!) Alcuni sono stati abbandonati o chiusi, altri hanno cambiato argomento  (gli interessi cambiano!), cosi' devo verificare se qualcuno puo' essere cancellato..Ieri ne ho cancellati alcuni, ma ne ho aggiunti altrettanti che ho appena scoperto!  Ci sono un sacco di blog bellissimi che vorrei seguire...


E naturalmente dovro' andare avanti a caricare le mie scansioni (fotografie, veramente) delle vecchie riviste di ricamo, "Il Ricamo" e "Il Ricamo Illustrato"! Ho ancora molti numeri che sono gia' stato fotografati a non ancora caricati su MediaFire ( e molti altri ancora da fotografare....)
Qundi, restate nei paraggi! Tutto verra' sistemato presto :-)

25 February 2013

I'm still alive!

(scroll down for the Italian version) 
...Just in case someone was worried about my disappearance (nearly one year!Wow!).
I was just lost in the world of social networks... I've mainly stayed on Facebook in the last 12 months, and lost contact with this blog (though I never forgot about it).
Actually I spent some time to give a look to other social media too, as when you are on Facebook you discover a lot of people use Twitter, and then you discover  things that had been only names so far, such as Tumblr, Pinterest, Stumble... At last you realize 24 hours are not enough and unless you hire a secretary to do work for you, you'll have to limit your presence to few of these places.
So, this is in the end my choice...
  • Blogger: YES.  Because a blog is a place where you can write a bit more, leaving posts that (hopefully) make some sense and can be re-read over time.
  • Facebook: YES. Well, everybody and everything seems to be there! (Except those who are afraid of it or for personal reasons don't want tobe seen there) I know  a lot of wonderful people there (and a few not-so-wonderful ones, but the balance is widely positive) and discovered a lot of great artists. Of course it's easy to spend way too much time there...Anyway,  among the lots of  Elena Rossi there, I am this one .

    (Icon by Diego Leal )
  • Twitter: NO. I have an account there, and I really tried hard to like Twitter...But I just couldn't. I hate to have only 140 characters to write, and I don't like going to my page and seeing an endless string of messages (?) looking as if they were sent by someone with a broken keyboard... So I decided I don't like it; after all we are not obliged to like everything. I keep my account as it's great to go there when Facebook is down and read messages of people saying Facebook is down :-). 

  • Pinterest: NO/YES. Beautiful to collect photos...But dangerous for your time. If you are like me, you will soon start "pinning" everything, ordering images by content and ending up with an almost infinite number of album. I had started very enthusiastically about one year ago, then there were copyright issues about Pinterest and pinned images and I deleted almost everything I had as it seemed users would be accused of copyright infringement... When the problem was solved I returned there but never started my collections again. Anyway I think it's great if you want to gather images for inspiration, or for craft ideas; I think I'll use it this way in the future.
 
    (Icon by http://www.fasticon.com )
  • StumbleUpon: NO. But a great way to waste your time! Basically, StumbleUpon adds a feature to your browser, a small bar with few buttons..The main one is "Stumble!" that will show a random page on the internet, based on the  preferences you selected when you joined it, and the "likes" and "dislikes" you vote on pages. As you might "like" a page you stumbled on -and you'll get more pages of that type- or "dislike" it, and you will get fewer in your future stumbles. It's nice because you discover sites you would have never found otherwise.. But of course the risk of wasting a lot of time is very real (especially as you can "follow" other stumblers etc,. much  the same way as Facebook and Twitter allow). I don't use it anymore, I'm just glad to know that the "Stumble!" button is still there...StumbleUpon  must be great anyway for those who have to spend time waiting in front of a computer 

  •  Tumblr: NO. Apparently people who use it enjoy to collect large images without any caption nor credits.. When I'm looking for a source of an image I often end up on such "collections" on Tumblr. Who took the photo? Where? Whose work is showed in it? Where is that magnificent place ? All these answers remain unanswered. In my opinion an image without credits  and without explanations  is just background noise, it's not information, and I can't use or like a media that supports this.
  • Google+: NO. Even if I believe it's intrinsically superior to Facebook, I won't move to it (oh, yes, of course I do have an account there, anyway! ). It would just complicate things to have two "parallel" accounts to manage (though I know there are utilities to simplify the task), and especially I don't like the way Google meddles with everything you do and tries to gather all the information about you  and make it  available everywhere...Just to give you an example, I bought a Samsung Galaxy S (not the  phone, it's a sort of iPod device for playing MP3s and Apps). I registered my Gmail account on it and "magically" all the photos of this blog appear on my player too, in the "Photos" folder! What if I did NOT want to have my blog photos there? Or if I did NOT want them in my Google+ account too (as of course Google decided I needed them there too...)? I think Google is deciding too much about what people want or don't want (and I haven't yet forgiven Google for killing Picnik...)
Of course there are many other sites and services in addition to these (I've just noticed I forgot Instagram, for example. LinkedIn was not forgotten but it's too much "job-oriented" to be included  in this list...). Feel free to add them in your comments if you think there is some nice one that should be tried!


(Italian version )
Sono ancora viva!
... Nel caso qualcuno si fosse preoccupato per la mia sparizione (quasi un anno!).
Mi ero solo persa nel mondo dei social networks... Sono stata per lo piu' su  Facebook negli ultimi  12 months, e ho perso contatto con questo  blog (anche se non me ne sono mai dimenticata del tutto).
In realta' ho speso del tempo anche a guardare gli altri social networks, perche' quando si e' su Facebook si vede che un sacco di persone usano Twitter, poi si scoprono cose che fino a quel momento erano soltanto nomi, come  Tumblr, Pinterest, StumbleUpon... Alla fine ci si rende conto che  24  ore  al giorno non bastano e che a meno di assumere una segretaria che lavori per noi, occorrera' limitare la propria presenza ad alcuni soltanto di questi luoghi.
Cosi' alla fine questa e' stata la mia scelta...
  • Blogger: SI'.  Perche' un blog e' un luogo dove si puo' scrivere un po' di piu'  e lasciare post che (si spera) siano significativi e possano essere riletti nel tempo.

  • Facebook: SI'. Be', tutti e tutti sembrano essere su Facebook quindi voglio esserci anch'io! (Fanno eccezione le persone che hanno paura di Facebook o che per motivi personali non vgliono essere viste li') Ho conosciuto molte persone meravigliose  su Facebook (ed alcune non tanto meravigliose, ma il bilancio e' ampiamente positivo) e ho scoperto un sacco di bravissimi artisti. Sicuro, e' facile passarci troppo tempo...Ad ogni modo, tra tutte le Elena Rossi su Facebook, io sono  questa  

  • Twitter: NO. Ho un  account li', e ho veramente cercato con impegno di farmi piacere Twitter... Ma proprio non ci sono riuscita. Non mi piace avere solo 140 caratteri a disposizione, e non mi piace andare alla mia pagina e trovare na serie di messaggi che sembrano scritti con una tastiera rotta... Cosi' ho deciso che non mi piace, in fondo mica ci deve piacere per forza tutto. Mantengo il mio account perche' e' bello andare su Twitter quando Facebook non funziona, e leggere i messaggi della gente che dice che Facebook non funziona :-). 
  •  Pinterest: NO/SI'. Bello per collezionare foto...Ma pericoloso per il vostro tempo. Se siete come me, ber presto comincerete a "pinnare" [l'azione che si fa premendo un pulsante che vi memorizza l'immagine in Pinterest] tutto, riordinando le immagini per contenuto e finendo con l'avere un numero quasi infinito di album. Avevao cominciato con entusiasmo circa un anno fa, poi Pinterest ha avuto problemi di Copyright per il meccanismo utilizzato e io ho cancellato quasi tutto quello che avevo perche' pareva che gli utenti potessero essere accusati di infrazione del copyright ...Quando il problema e' stato risolto sono tornata, ma non ho ricominciato a collezionare immagini. Penso comunque che sia utilissimo per radunare mmagini che servano da ispirazione, oppure per idee di lavori; credo che in futuro lo utilizzero' cosi'.
  • StumbleUpon: NO. Ma un modo grandioso di perdere tempo! Essenzialmente, StumbleUpon aggiunge una funzionalita' al vostro browser, una piccola barra con tre pulsanti. Il principale e' "Stumble!, che vi mostrera' una pagina presa a caso da internet, basata sull preferenze espresse in fase di setup  e dai "Mi piace " o "Non mi piace" espressi quando si vota unapagine mostrata. Cliccanod "mi piace" su una pagina mostrata da Stumble si riceveranno piu' pagine di quel tipo, cliccando "non mi piace" se ne riceveranno di meno. E' carino perche' si scoprono siti che altrimenti non si sarebbero mai trovati...Ma naturalmente il rischio di sprecarci un sacco di tempo e' molto reale (specialmente perche' si possono "seguire" gli altri utenti di StumbleUpon piu' o meno come avviene per Facebook o Twitter) (especially as you can "follow" other stumblers etc,. much  the same way as Facebook and Pinterest allow).  Non lo uso piu', ma sono contenta di sapere che il pulsantino "Stumble! sia ancora li' ... StumbleUpon dev'essere molto apprezzato  da quelli che devono passare molto tempo ad aspettare davanti ad un computer 
  •  Tumblr: NO. A quanto pare e' usato da quelli che amano collezionare immagini di grandi dimensioni , senza didascalie ne' "credits" . Quando faccio ricerche sulla provenienza di un'immagine, finisco spesso in queste "collezioni" su Tumblr. Chi ha fatto la foto? Dove?  Quale opera mostra? Dov'e' questo posto magnifico? Tutte queste domande restano senza risposta. A mio avviso un'immagine senza legenda ne' alcun tipo di spiegazione e' solo rumore di fondo, non informazione, e non mi piace, ne' voglio usare, un mezzo che supporta questo modo di operare. 
  • Google+: NO. Anche se sono convinta che sia intrinsecamente superiore a Facebook, non mi spostero' su Google+ (oh, si', comunque ho un account anche qui, naturalmente! ). Mi complicherebbe soltanto le cose mantenere due account paralleli (anche se so che ci sono dei tool che ne aiutano la gestione), e soprattutto non mi piace il modoin cui Google si immischia in ogni cosa che si fa e cerca di raccogliere le informazioni su di voi rendendole disponibili ovunque arrivi.. Tanto per fare un esempio, recentemente ho comprato un Samsung Galaxy S (non un telefono, un semplice lettore di MP3 ce fa funzionare anche le App) . Ho registrato il mio account Gmail e "magicamente" sul mio lettore sono comparse, nella cartella "Fotografie", tutte le foto che appaiono in questo blog! E se io NON volessi conservare le foto del mio blog sul mio lettore MP3? O se NON volessi che apparissero nel mio account  Google+? (Perche' naturalmente Google ha deciso che mi servono assolutamente pure li') Penso che Google prenda troppe iniziative su quello che gli utenti possono volere onon volere ( e non gli ho ancora perdonato la chiusura di Picnik) .
Naturalmente ci sono molti altri siti e servizi oltre a questi (mi accorgo ora di avere dimenticato Instagram...LinkedIn non e' stato dimenticato, ma l'ho tralasciato perche' mi sembra troppo orientato al lavoro per entrare in questa lista) Se ce n'e' qualcuno che pensate possa essere utile da usare, per favore suggeritelo nei commenti !