14 August 2011

Holidays VI: Tours, and return

We visited Tours on our next-to-last day of holiday, and it was our last visit as I wanted to keep the last day free for resting, last-minute shopping (small gifts for relatives and friends) and packing up...
Abbiamo visitato Tours il penultimo giorno  di vacanza, ed e' stata l'ultima gita perche' volevo tenere l'ultimo giorno libero per riposarci, fare gli ultimi acquisti (cose da portare ad amici e parenti) e per fare i bagagli...
Tours is a very ancient city and has also been the capital of France (in 15th century); unfortunately it was extensively damaged by bombings both in Prussian war (1870) and in WW2, but the historic centre still offers many fascinatic views and several ancient homes that have survived destruction.
Tours e' una citta' molto antica ed e' stata anche la capitale della Francia (nel XV secolo); sfortunatamente e' stata molto danneggiata dai bombardamenti sia durante la guerra franco-prussiana (1870) sia nella Seconda Guerra Mondiale, ma il centro storico offre ancora parecchie viste interessanti e case antiche che sono sopravvissute alle devastazioni.

Luckily the cathedral  was spared, and it's very beautiful! (Here's a detail of the facade, the main rosace)
La cattedrale per fortuna e' stata risparmiata, ed e' molto bella ( ecco un dettaglio della facciata, il rosone principale)
Most of its stained glasses are original, but a few are modern (and probably substitute some that were destroyed in war).
The cloister, La Psalette, is worth a visit.
 La maggior parte delle sue vetrate sono originali, ma alcune sono moderne (e probabilmente ne sostituiscono altre che sono state distrutte in guerra)
Vale la pena visitare il chiostro, La Psalette .
There we saw one of the most unusual medieval capitals, showing bats...They seem  to keep their wings with little hands!
Qui abbiamo visto uno dei capitelli medievali piu' insolito, che mostra dei pipistrelli...sembrano tenere le loro ali con delle manine!
There are also some modern stained glass windows, showing contemporary items such as modern ships, planes, etc... It's very unusual to see such things represented this way! But the effect is beautiful, and (rather suprisingly) they seem to fit the ancient "environment" quite well
 Ci sono anche alcune vetrate moderne, che rappresentano oggetti di oggi, come navi moderne, aerei, ecc. E' molto insolito vedere queste cose rappresentate in questo modo! Ma l'effetto e' bello e (cosa abbastanza sorprendente) sembrano inserirsi piuttosto bene nell' "ambiente" antico.

Anyway the most famous church in Tours  is another one, Basilique de St.Martin , as here is buried St.Martin (who was bishop of Tours) and lots of pilgrims still come here to pay hommage to his grave especially around 11th November (St. Martin's day)
Comunque la chiesa piu' famosa di Tours e' un'altra, la Basilica di San Martino, perche' qui e' seppellito San Martino  (vescovo di Tours)  e molti pellegrini vengono ancora qui a rendere omaggio alla sua tomba, soprattutto nel periodo intorno all'11 Novembre (S. Martino).

But the Basilica itself is rather disappointing; in spite of its religious importance, it's a rather unremarkable building of the first years of 1900, in a pseudo-byzantine style that doesn't make a great impression after seeing so many ancient churches and castles in the last two weeks!  But at least, I think, this will prevent pilgrims from being distracted  by hordes of tourists going around loudly (as it happens in so many beautiful churches!)
Ma la Basilica in se' e' piuttosto deludente; nonostante la sua importanza religiosa, e' un edificio abbastanza comune di inizio '900, in uno stile pseudo-bizantino che non fa una grande impressione dopo aver visto cosi' tante chiese a castelli antichi nelle ultime due settimane! Ma almeno, penso, questo impedira' che i pellegrini siano disturbati dalle orde di turisti che vanno in giro rumorosamente (come succede in tante belle chiese!)

We pass by another church, St. Julien, that appears very beautiful from the outside, but that seems permanently closed and abandoned...my guide too says it's "closed for an indetermined time" . I can only take some photos of capitols outside it; pity!
Passiamo per un'altra chiesa, St. Julien, che sembra molto bella dall'esterno ma appare chiusa permanentemente e abbandonata..Anche la mia guida dice "chiusa a tempo indeterminato". Posso solo fare qualche foto ai capitelli all'esterno; peccato!

Two days after  after Tours, we left Cheverny to return to Milano, 900 kms away...Well, in spite of bad weather we managed to see many beautiful things this year too!
And France was confirmed as an inexpensive place to spend our holidays, as I spent 380 Euros for two weeks of campsite for the three of us (electricity included!). Oil was slightly cheaper than in Italy (prices are rather variable, and by buying it out of big shopping centers I managed to stay always under 1.5 Euros per litre, which was the oil price I paid in Italy), and cooking our own food for one of our meals every days limited the expenses... Most places allowed free entrance to people up to 18 - 21 years old (sometimes 25), so neither of my children paid the ticket (except for a few non-state owned castles), and this too helped a lot! I guess this won't be our last holiday in France...
Due giorni dopo Tours, abbiamo lasciato Cheverny per tornare a Milano, a 900 km di distanza...Be', nonostante il maltempo, siamo riusciti a vedere delle belle cose anche quest'anno!
E la Francia si e' comfermata un posto economico dove passare le nostre vacanze, infatti alla fine ho speso 380 Euro per due settimane di campeggio per noi tre, (inclusa l'elettricita'). La benzina costava leggermente meno che in Italia (I prezzi variavano parecchio, e facendo benzina fuori dai grossi centri commerciali sono sempre riuscita a stare sotto l'Euro e mezzo al litro, che era quello che costava in Italia quando sono partita), e cucinando da noi uno dei due pasti della giornata abbiamo limitato le spese...La maggior parte dei posti permettono l'ingresso gratuito dei giovani fino ai 18 - 21 anni (a volte fino ai 25), cosi' nessuno dei miei due figli  normalmente doveva pagare il biglietto (tranne che per alcuni castelli non di proprieta' dello stato), e anche questo ha aiutato molto! Penso che questa non sara' la nostra ultima vacanza in Francia...

3 comments:

r.a.b. said...

grazie per la cronaca delle tue vacanze a Tour. hai risvegliato in me ricordi che credevo dimenticati! Visitai Tour nel mio primo viaggio all'estero (ferrovia e sacchi a pelo) circa 40 anni fa! l'avevo dimenticato.
ancora grazie!
ciao.
Renata

Elena said...

Renata, sono contenta che il mio post abbia risvegliato i tuoi ricordi!
E chissa', magari in futuro potresti tornare; e' bello vedere posti nuovi ma e' anche bello rivedere i posti che sono piaciuti...

Jaydemia said...

Beautiful pictures. I'm now adding that tour to my bucket list.

It's rozelyn btw from zibbet